Percorso Artistico

Originario di Cautano, piccolo paese alle falde del monte Taburno (Benevento), a 25 anni si trasferisce dapprima a Roma, e dopo qualche anno a Firenze, dove vive e lavora attualmente.
Nella capitale approfondisce la sua grande passione per la fotografia su pellicola che, iniziata da ragazzo, coltivera' crescendo tra viaggi in tutta Europa, frequentazione di ogni genere di mostre, ed esperienze visive di alto valore formativo.
Si avvicina in particolare all'opera di Henri Cartier-Bresson, e attraverso l'analisi delle immagini degli "istanti decisivi" si appassiona decisamente agli scatti su pellicola bianco e nero, sempre piu' rara nell'epoca dell'avvento digitale. Un autodidatta affascinato dall'odore della carta fotografica, incuriosito dalla ricerca del millesimo di secondo non ritoccabile, e del valore "analogico" del tempo. Cultore di macchine fotografiche e obiettivi vintage, sua fedele compagna di viaggio la Nikon FM2n.

Gennaio 2016: realizzazione dei cataloghi fotografici di tutti i vari progetti espositivi, con una speciale donazione alla Biblioteca dell'Istituto di Storia dell'Arte e di Estetica - Universita' degli Studi di Urbino "Carlo Bo".

about me